Due

Due

di Daniela Sacchi

Due per dieci, ovvero un rapporto a due sotto i riflettori per ognuno dei dieci racconti. Non necessariamente rapporti tra due persone. Sul filo di una sottile introspezione psicologica," l'autrice passa in rassegna i temi della perdita di un amore (Primo gennaio 2006), della malattia (Refrattario)" detta realizzazione personale (Notte di mezza estate), della maternità (Parole scritte e Due amiche), del perdono (Nuovo), della paternità (Nulla per caso), dell'aldilà (La scala)" della psicanalisi (La fine di un'analisi), dell'identità culturale (Senza città). Dieci affreschi emotivi che toccano in profondità.