Tre anni dopo

Tre anni dopo

di Antonio Miceli

"Quindi cambiare strada, quindi vivere come normalmente impone la giovinezza, pensando sì al futuro e alla professione, ma pensando anche a quella felicità che l'uomo trova solamente nella comprensione da parte di una donna, una comprensione che in quel caso si chiama amore."