La modernizzazione del Veneto. Federalismo, regolazione dello sviluppo e infrastrutture nella riflessione e nella proposta politica di Walter Vanni

La modernizzazione del Veneto. Federalismo, regolazione dello sviluppo e infrastrutture nella riflessione e nella proposta politica di Walter Vanni

di Gianluca Trabucco

Questa ricerca è dedicata alla figura di Valter Vanni autorevole dirigente politico e consigliere regionale, nel PCI prima, poi nelle diverse declinazioni assunte dal principale partito della sinistra nell'Italia repubblicana, fino all'esperienza nel PD. Ricostruire la proposta politica di un esponente che si è collocato all'opposizione delle forze di volta in volta egemoni (la DC prima, la Lega e Forza Italia poi) ci consente di comprendere quanto il tema della modernizzazione del Veneto - e dell'adeguamento della politica alle sfide oggi emergenti - riguardi tutti i soggetti politicamente attivi e costituisca una sfida sempre saliente. Questo lavoro costituisce un utile contributo alla miglior comprensione delle dinamiche della politica locale ricostruendo, attraverso la biografia politica di Valter Vanni, un periodo cruciale dell'evoluzione del Veneto e, pertanto, della nostra storia recente.

Questo saggio si muove nella terra di mezzo tra ciò che non è già più cronaca, ma non è ancora storia. Si tratta di un terreno accidentato in cui gli echi del presente riverberano ancora sull'oggettività del giudizio e della valutazione. La storia di Vanni ci conferma che non può esistere politica, intesa come quell'attività dell'uomo per cambiare in meglio la realtà delle cose, senza la conoscenza profonda di quella stessa realtà.