Pierre Bourdieu. Il mondo dell'uomo, i campi del sapere

Pierre Bourdieu. Il mondo dell'uomo, i campi del sapere

di Emanuela Susca

In un dialogo che intreccia prospettive di ricerca inesplorate e grandi temi sempre aperti, studiosi tra loro differenti per provenienza e interessi si misurano con il pensiero e i lavori di Pierre Bourdieu. Ne nasce una ricognizione ricca e vivace su concetti chiave come quelli di campo, habitus o capitale sociale e culturale, a lungo affinati dalla poliedrica attività del grande sociologo francese e oggi divenuti patrimonio irrinunciabile delle scienze umane e sociali e di tutti quanti desiderino conoscere più a fondo la realtà e prendere posizione contro le troppe ingiustizie. E, al tempo stesso, sono affrontate e rilanciate nel volume domande più che mai attuali. Cosa può ostacolare o al contrario garantire un minimo di uguaglianza al di là della disparità di reddito? Sono possibili una scuola e un'università che operino concretamente per la democrazia? E quale contributo possono offrire le donne, spesso relegate nelle ultime file? Sono questioni che interpellano anche con urgenza ciascuno di noi e per le quali, confermandosi autore e punto di riferimento ormai ineludibile, Bourdieu ha saputo offrire una quantità di stimolanti spunti di analisi e ipotesi di lavoro.